compresse di spirulina

Compresse di spirulina, vediamo a cosa servono

La spirulina è un integratore con diverse proprietà utile per esempio a dimagrire, a sentirsi più energici e in base a diversi dosaggi puoi gestire e migliorare alcuni aspetti. Vediamoli insieme.

Rendere il sistema immunitario più forte: stimola infatti la difese naturali del corpo. Si consiglia l’assunzione per tutto il periodo dell’anno poiché aiuta a limitare le influenze nei periodi più freddi e a ridurre le allergie nei periodi più caldi;

Dona maggiore energia: siccome la spirulina possiede parecchie vitamine e sali minerali diventa un vero alleato per sentirsi meglio. Se associato ad una corretta alimentazione e sport è davvero una bomba;

Contro l’anemia: essendo ricca di ferro aiuta le persone che ne sono prive o hanno bassi dosaggi;

Integratore proteico: ha un quantitativo proteico molto potente e assunto regolarmente incentiva l’assunzione nutritiva. Spesso è indicata per i vegetariani e vegani, ma anche coloro che scelgono una dieta più onnivora ne possono trarre parecchio beneficio;

Depura e disintossica: ottimo per depurare l’organismo poiché pieno di radicali liberi è usato spesso come antiossidante;

Colesterolo sotto controllo: se hai problemi di colesterolo la spirulina è davvero ideale poiché riduce quello cattivo, alzando il valore di quello buono;

Ottimo per la cute: essendo un ottimo antiossidante è davvero utile per donare luminosità alla pelle e lucentezza ai capelli, rinforzandoli e rendendoli più sani;

Alcalinizzante: essendo un prodotto basico, associato ad una corretta alimentazione, svolge un ruolo importante nel riequilibrare il livello basico nel corpo.

In che modo possiamo assumerlo?

In commercio vi sono diversi tipi di integratori: quelli in polvere e in compresse. Questo dipende molto dalle abitudini perché scegliendo la soluzione in compresse vi è una praticità più alta, potendole assumere in qualsiasi momento senza problemi; in più sembrerebbe ci sia un riscontro più deciso e rapido. Mentre la scelta della polvere è più indicata a coloro che da un lato desiderano un approccio più morbido, piuttosto che un uso più culinario, poiché puoi usare la spirulina nella preparazione di varie ricette.

C’è chi infatti usa la polvere di spirulina dentro un semplice beverone mattutino, piuttosto che una centrifuga, oppure nella preparazione di una torta.

In realtà poi c’è anche chi sceglie di assumerla attraverso prodotti già pronti, come la pasta, la birra e barrette energetiche.

Quali sono i dosaggi per la spirulina?

I dosaggi di assunzione della spirulina sono vari. Diversamente da altri integratori non dipende tanto dal peso corporeo, quanto da un quantitativo più standard. La posologia consigliata è in una forbice tra 1,5 gr e 3 gr al giorno.

La cosa importante è non partire a bomba come spesso sento fare a parecchie persone che vogliono provare un integratore nuovo per riscontrarne più rapidamente i benefici. Il nostro consiglio è sempre quello di partire piano piano con dosaggi più leggeri e iniziare a far abituare il corpo. Gradualmente si consiglia di aumentare i dosaggi fino a un massimo di 3 grammi al giorno.

Ti sconsigliamo di superare troppo le dosi per evitare di trovarti in situazioni di rigurgito, dissenteria e sensazione di agitazione. Nel caso si manifestassero sintomi di questo tipo fermati subito e non assumere più nulla fino a quando non torni in perfetta salute.

Proprietà e controindicazioni dell’alga spirulina

La spirulina è davvero molto potente e associato ad una corretta dieta, stile di vita e un’attività fisica anche leggera può aiutare davvero molto. Vi sono diverse proprietà ma anche controindicazioni determinate prevalentemente dall’abuso dell’integratore. Infatti si sconsiglia un uso troppo esagerato dell’integratore per evitare disturbi di rigurgito, dissenteria e sbalzi d’umore.

Nel caso di assenza patologica l’uso della spirulina è altamente consigliato poiché può aiutare davvero a sentirsi in forma, ma nel caso di qualsiasi tipo di problema fisico o qualsiasi patologia si invita la consulenza e il supporto di uno specialista. Anche nel caso di problemi alla tiroide l’uso della spirulina potrebbe aiutare, ma l’aiuto di un medico diventa essenziale.

Se ti è piaciuto questo post condividilo :)

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on whatsapp
WhatsApp